CUBA: UNA RIVOLUZIONE IN EVOLUZIONE

CUBA: UNA RIVOLUZIONE IN EVOLUZIONE

di Andrea Puccio

NUOVA EDIZIONE 2021

Il libro fornisce l’immagine di una società in profondo cambiamento narrata in prima persona dall’autore che da oltre venti anni trascorre la sua esistenza a metà fra l’isola caraibica e l’Italia.

L’interessante testo  idealmente si presta ad una sudivisione in due sezioni: la prima, più analitica, nella quale viene ripercorsa la storia di Cuba dall’Ottocento ai giorni nostri. La seconda analizza la realtà attuale di Cuba, ponendo l’accento sulle conquiste della rivoluzione, su vecchie sfide ancora aperte e sulle trasformazioni in atto.

Particolarmente accattivanti risultano i capitoli in cui l’autore, con lo stile garbato e colloquiale che lo contraddistingue, riporta esperienze quotidiane da lui  personalmente vissute o direttamente ascoltate dalla voce del popolo cubano.

Un accento particolare viene posto sulla sanità e sul sistema d’istruzione cubani, entrambi gratuiti e di eccellenza e sulle conquiste sociali ottenute dalla rivoluzione. Viene analizzato l’impatto che la creazione dei lavoratori per conto proprio ha avuto nella società e come il governo ha gestitola recente pandemia da corona virus.

In sintesi risulta un libro che mette in risalto i risultati positivi della rivoluzione del 1959 ma che al contempo ha l’onestà intellettuale, rompendo il muro della sterile apologia, di denunciare il malcostume di alcuni settori della società oltre a vecchie e nuove

contraddizioni di  sistema che, se non corrette, a lungo termine potrebbero pregiudicare il futuro della rivoluzione stessa.

In vendita qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.