PABLO IGLESIAS CHIEDE IL RISPETTO DEL REFERENDUM PER L’AUTODETERMINAZIONE DEL SAHARAWI.

 Madrid. – 15/10/2020. Con un tweet, Pablo Iglesias ha chiarito la sua posizione di vice presidente del governo spagnolo sulla questione del Saharawi. Ha pubblicato un estratto della risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite del 1995, in cui si legge: 

“… Ribadisce i suoi sforzi per tenere, senza ulteriori ritardi, un referendum libero, equo e imparziale per la libera determinazione del popolo del Sahara occidentale…”

Il tweet di Pablo Iglesias può creare un conflitto diplomatico tra la Spagna e il Regno del Marocco, tenendo conto dell’approccio delle autorità marocchine all’occupazione del Sahara occidentale. 

Ora è il momento di sperare che il suo governo inizi ad avviare misure per portare avanti l’attuazione del referendum e ad agire in senso positivo per far valere i diritti e gli interessi del popolo saharawi. Auspichiamo inoltre che queste dichiarazioni non cadano in un sacco vuoto e che non si riducano a manovre elettorali.

Nel frattempo, il popolo saharawi attende che l’ONU condanni l’attacco marocchino di El Guerguerat e la ratifica della violazione dell’accordo.

https://www.ecsaharaui.com/2020/11/ultima-hora-el-vicepresidente-de-espana.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.