Pipistrelli

IL PENTAGONO STAVA FINANZIANDO I LABORATORI BIOLOGICI IN UCRAINA DAL 2008

 

Secondo quanto rivelato dalla catena televisiva statunitense Fox gli Stati Uniti stavano finanziando da almeno 14 anni i laboratori segreti in Ucraina dove si svolgevano esperimenti sui patogeni.

In un episodio di “Tucker Carlson Today” trasmesso da Fox News il 29 marzo, il presentatore, Tucker Carlson, ha rivelato che il suo programma ha potuto accedere a una serie di documenti che confermano che il governo degli Stati Uniti ha finanziato laboratori biologici nel territorio dell’Ucraina, riporta RT.

I documenti che sarebbero stati esaminati dal conduttore della trasmissione televisiva della catena Fox mostrano che le autorità statunitensi hanno fornito, tramite il Dipartimento della Difesa statunitense, risorse per le indagini su alcuni “patogeni mortali” in Ucraina. I documenti sarebbero stati forniti da un alto  funzionario  degli Stati Uniti alla catena televisiva.

Alcuni dei documenti, datati 2007 e 2008, descrivono in dettaglio che il Pentagono ha approvato lo sviluppo di un “progetto di mappatura multipatogena” per “ottenere le impronte molecolari dei patogeni endemici in Ucraina e trasportare i ceppi”, tra gli altri obiettivi del progetto.

Secondo Carlson, i suoi assistenti hanno anche ottenuto dalle autorità ucraine alcuni documenti che contengono un elenco di 30 laboratori biologici situati in Ucraina e finanziati dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. “Secondo questi documenti ucraini, quelle strutture sono state utilizzate per svolgere indagini , raccogliere e conservare i campioni”, si legge nell’articolo pubblicato da RT.

Contattato da Tucker Carlson il Pentagono ha fatto riferimento ad una nota emessa un paio di settimane fa in cui si legge che hanno finanziato con 200 milioni di dollari i laboratori ucraini per distruggere le armi biologiche presenti dopo il crollo dell’Unione Sovietica sul territorio dell’Ucraina. Con questa nota il Pentagono conferma di aver finanziato 46 laboratori nel paese centro europeo, ma non spiega come siano stati usati i fondi.

“Il Pentagono sta davvero eseguendo esperimenti sugli agenti patogeni in Ucraina”, ha detto il presentatore statunitense.  “Non sappiamo da quanto tempo, ma sappiamo per certo che sono passati almeno 14 anni”, , infatti i documenti sono datati 2008.

Le recenti rivelazioni del Daily Mail che pubblica alcune email di Hunter Biden, figlio del Presidente degli Stati Uniti, svelano che ha contribuito a incanalare milioni di dollari in finanziamenti per una società che era un appaltatore del Dipartimento di Difesa, specializzata nella ricerca sulle malattie che possono causare pandemie e che “potrebbero essere usate come armi biologiche”.

 

Andrea Puccio – www.occhisulmondo.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.