Una banconota Euro

VENDITA DI MINORI UCRAINI SUL DARK WEB

 

Dopo la vendita delle armi che arrivano a Kiev sul dark web adesso è possibile anche acquistare un bambino ucraino. 

Il traffico di minori provenienti dall’Ucraina destinati alle adozioni illegali e, secondo qualcuno persino destinati all’espianto di organi, sta aumentando ed il dark web è diventata la piattaforma preferita da questi mercanti di bambini per proporre ai potenziali compratori la loro merce.

Sono molti gli annunci che offrono “coniglietti”  a prezzi variabili: maschietti da 15 a 20 mila euro mentre le femminuccie vanno da 25 a 30 mila euro, pagamento in bit coin e consegna in Polonia.

Un presunto venditore pubblica il suo listino prezzi: 6 anni 20 mila euro, 7 anni 18 mila euro, 9 anni 15 mila euro con documentazione regolare.

Che fine facciano i bambini non è dato sapere: adozioni illegali, pedofilia o traffico di organi.

 

Andrea Puccio – www.occhisulmondo.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *