Il Ministro della Difesa Vladimir Padrino Lopez

ARRESTATO IN VENEZUELA CAPITANO DELLE FANB PER SPIONAGGIO 

Il Ministro della Difesa venezuelana Generale Vladimir Padrino Lopez ha annunciato in un twitter ieri che un ufficiale riservista è stato arrestato in Venezuela per spionaggio.

Il capitano delle Forze Armate Nazionali Boliviane (FANB) Ronald Narrero Lozano è stato arrestato con l’accusa di spionaggio. Il capitano avrebbe cercato di impadronirsi di informazioni riservate riguardo agli aerei Sukhoi 30 MK2 cuore della difesa aerea venezuelana.

“In Venezuela non c’è spazio per i traditori”, ha scritto Padrini Lopez su Twitter ed ha continuato affermando che “grazie alla diligenza ed alla prontezza della denuncia dei soldati delle FABN è stato arrestato il capitano Ronald Narrero Lozano che cercava di ottenere informazioni sulla piattaforma Sukhoi 30 MK2 cuore  della difesa aeronautica venezuelana”.

Secondo le indagini il capitano delle Forze Armate Nazionali Boliviane era in contatto con un agente dei servizi segreti della Colombia e riceveva per il suo lavoro di spionaggio un compenso settimanale di 1000 dollari. Quanto accaduto dimostra una volta ancora come la Colombia sia implicata nei numerosi tentativi di sovversione del governo venezuelano. 

Il Ministro della Difesa Venezuelana ha denunciato più volte negli ultimi tempi un aumento considerevole dei tentativi di attentato da parte del governo colombiano e di altre nazioni contro il suo paese compreso quello sventato alcune settimane fa contro il Parlamento. 

Andrea Puccio – www.occhisulmondo.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.