LA PRODUZIONE DEL VACCINO RUSSO SPUTNIK V

L’ARGENTINA INIZIERA’ LA PRODUZIONE DEL VACCINO SPUTNIK V

In Argentina inizia la produzione del vaccino russo Sputnik V convertendo il paese sud americano nel primo a produrre il Farmaco nel continente.

La consigliera presidenziale argentina Cecilia Nicolini ha fatto l’annuncio oggi affermando che il suo paese sarà i grado in tempi brevi di produrre tra 4 e 5 milioni di dosi del vaccino al mese, secondo quanto riporta RT. Cecilia Nicolini che si trova in Russia ha dichiarato che grazie alla presenza in Argentina del laboratorio della società Laboratorios Richmond il suo paese da giugno sarà in grado di confezionare fino a 5 milioni di dosi del vaccino russo. In Argentina al momento arriverà il preparato dalla Russia e negli stabilimenti della Richmond verrà confezionato ma si prevede che dal 2022 il paese sud americano sarà in grado di produrre, grazie ad un nuovo stabilimento, interamente in farmaco. 

La capacità massima di produzione dello stabilimento argentino sarà di 500 milioni di dosi all’anno il che permetterà di esportare il farmaco ad altri paesi del centro e sud America , secondo quanto affermato in un comunicato congiunto del Russian Direct Investment Fund e dalla società farmaceutica Richmond SACIF Laboratories.

Andrea Puccio – www.occhisulmondo.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.