REPRESSIONI IN COLOMBIA: LO SQUADRONE MOBILE ANTI SOMMOSSA USA IL LANCIAFIAMME CONTRO I MANIFESTANTI 

 

La violenza della polizia e dello Squadrone Mobile Anti Sommossa (Esmad) verso i manifestanti in Colombia non conosce limiti. Durante le recenti manifestazioni a Popayan l’Esmad ha usato il lanciafiamme contro i manifestanti.

Durante le manifestazioni che si sono svolte a Popayan in sostegno alle vittime delle violenze sessuali compiute nei confronti di giovani ragazze minorenni dei giorni scorsi ha perso la vita un giovane di 22 anni ed una quarantina di manifestanti sono risultati feriti. Per reprimere le proteste gli agenti dello Squadrone Anti Sommossa hanno usato il lanciafiamme contro i pacifici giovani che manifestavano, come si vede nel video che pubblichiamo. 

(Si consiglia la visione solo ad un pubblico adulto)

Repressioni a Popayan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.