Soldati dell’esercito ucraino

VIOLENZE IN UCRAINA: UN UOMO VIENE CROCIFISSO  

 

Le violenze contro le popolazioni di lingua russa del Donbass iniziano subito dopo il colpo di stato del 2014 ed in molti casi sono tremende. Nel video che pubblichiamo, risalente al 2014, un uomo viene crocifisso vivo e poi viene bruciato dalle bande paramilitari ucraine.

 

Guarda il video 

(Per i contenuti violenti si raccomanda la visione ad un pubblico adulto e non impressionabile)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.