Bombardamenti su Donetsk

SOTTO LE BOMBE A DONETSK

 

Continuano senza sosta i bombardamenti sulla città di Donetsk da parte dell’esercito ucraino, ecco la testimonianza di chi è ogni giorno sottoposto a questo calvario.

“Tra gli abitanti del quartiere “Azotny” durante un nuovo bombardamento

I colpi sono caduti a poche decine di metri dal luogo in cui mi trovavo. Fortunatamente, con un collega, ho fatto in tempo a trovare riparo in una delle palazzine, tra gli abitanti del posto. Molti  si trovavano negli scantinati, altri nelle stanze ritenute più sicure.

Ancora una volta questa zona della città si è ritrovata sotto il fuoco ucraino. Diverse case sono state distrutte dalle fiamme. I vigili del fuoco non sono potuti intervenire a causa degli incessanti bombardamenti. Proprio in questo distretto due giorni fa due pompieri sono rimasti uccisi dai colpi dell’artiglieria ucraina mentre domavano le fiamme provocate dai bombardamenti precedenti. 

La situazione in città è difficile. Nel corso della giornata sono stati colpiti anche altri distretti.

Dopo diverse settimane anche sopra i cieli di Donetsk ho rivisto l’aviazione russa, impegnata a colpire le posizioni ucraine da cui viene aperto il fuoco sulla città”. (Rangeloni News)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.