Sono 400 i minori palestinesi reclusi nelle prigioni in Israele

Sono oltre 400 i minori di età palestinesi reclusi nelle carceri israeliani, secondo quanto affermato dalle autorità del paese occupato.

I reclusi, di età inferiore ai 18 anni, sono nella maggior parte residenti nella parte occupata di Gerusalemme e secondo le nuove leggi israeliane possono essere condannati a pene detentive che possono arrivare ad oltre 10 anni di prigione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.