Il Comitato Noi Denunceremo

VITTIME DEL CORONA VIRUS FANNO CAUSA ALLO STATO E A REGIONE LOMBARDIA

Le famiglie del comitato “Noi denunceremo” fanno il loro “regalo di Natale” allo Stato italiano e alla Regione Lombardia e presentano denunce con una richiesta complessiva di risarcimento danni pari a 100 milioni di euro.

Il comitato notificherà un atto di citazione del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e del ministro della Salute Roberto Speranza a nome di 500 famigliari delle vittime della Covid-19.

Secondo il comitato “Noi denunceremo” le autorità hanno dimostrato “gravissime omissioni” e ritengono che l’ospedale di Alzano doveva essere immediatamente riaperto quel 23 febbraio e ritengono anche che “la mancata tempestiva chiusura dei comuni di Alzano e Nembro” avrebbe potuto prevenire il lockdown nazionale e le gravissime conseguenze economiche che tale scelta ha poi comportato.

Gli avvocati del Comitato agiranno sotto ogni aspetto della vicenda, compreso “la mancanza di un piano pandemico nazionale e di un piano regionale aggiornato” che potesse attuare le procedure necessarie a contenere la pandemia.

https://it.sputniknews.com/italia/202012239930890-familiari-vittime-covid-19-in-500-chiedono-100-mln-allo-stato-e-regione-lombardia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.